Logo ImpresaCity.it

Eutelia, Fiom valuta il ricorso individuale

Bellavita e Potetti, rappresentanti Fiom, hanno dichiarato che il sindacato sta valutando il ricorso in appello e il contenzioso individuale per tutti i lavoratori nei confronti di Eutelia.

Redazione ImpresaCity

"Dopo la sentenza del Tribunale del Lavoro di Roma, che comunque ha ribadito l'antisindacalità della cessione del ramo It di Eutelia ad Agile, come Fiom stiamo valutando il ricorso in appello ed il contenzioso individuale per tutti i lavoratori nei confronti di Eutelia". Questa la dichiarazione rilasciata da Sergio Bellavita, segretario nazionale Fiom-Cgil responsabile del settore Ict, e Fabrizio Potetti, coordinatore nazionale Fiom-Cgil del gruppo Agile/Eutelia in merito alla disputa sulla cessione della società.
Nello scorso mese di dicembre, il tribunale romano aveva decretato in secondo grado che la cessione del ramo It di Eutelia ad Agile aveva violato le norme sindacali.
In una nota, i due esponenti del sindacato parlando della cessione come di un'operazione "scandalosa e fraudolenta", contro la quale il sindacato deve fare qualcosa.
"Centinaia di milioni di euro di debiti con l'Erario e gli Enti previdenziali, con i fornitori e i lavoratori – proseguono - debbono trovare una risposta diversa da quella ideata da una proprietà che è stata cacciata via dall'Azienda sia grazie alle lotte dei lavoratori, che alle azioni intraprese dalla Magistratura nei confronti di comportamenti che sono apparsi degni dell'apertura di una serie di iniziative giudiziarie".
Ecco quindi il programma per il prossimo futuro: "i lavoratori ricorreranno individualmente contro la cessione del ramo It di Eutelia per tutelare il proprio posto di lavoro e i crediti che non troveranno soddisfazione in Agile".
Pubblicato il: 14/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud