Logo ImpresaCity.it

Accordo tra E.ON e HP

E.ON e HP hanno stipulato un accordo di servizio per la realizzazione di un'infrastruttura flessibile a supporto della crescita della società.

Redazione ImpresaCity

Hewlett-Packard e E.ON IT, provider di servizi IT e di telecomunicazioni per le utility company di E.ON AG in Europa, hanno annunciato di aver firmato un contratto quinquennale del valore di 1,4 miliardi di dollari per l'outsourcing dei servizi di infrastruttura tecnologica.
E.ON ha scelto HP per la fornitura delle operazioni dei data center e i servizi sul posto di lavoro a supporto della propria crescita globale.
Grazie a questo accordo, E.ON prevede di rafforzare la propria competitività e di realizzare un ambiente tecnologico maggiormente flessibile. HP aiuterà E.ON a diventare un'organizzazione Instant-On Enterprise attraverso l'integrazione della tecnologia ad ogni livello del business affinché possa servire meglio clienti, dipendenti e partner offrendo tutto quanto occorre loro, all'istante.
HP collaborerà con E.ON IT alla creazione di un'infrastruttura tecnologica omogenea, ottimizzata ed economica che contribuirà alla diminuzione degli investimenti in tecnologia della società.
Secondo i termini del contratto, HP gestirà direttamente i servizi per il data center e i servizi sul posto di lavoro per oltre 80.000 dipendenti.
Al fine di sollevare E.ON da una complessa gestione, HP fungerà anche da integratore per le operazioni collaborando strettamente con gli altri principali fornitori IT di E.ON.
Pubblicato il: 29/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud