Logo ImpresaCity.it

Istat, in crescita i posti vacanti nell'industria e nei servizi

Nel terzo trimestre sale leggermente il tasso di posti vacanti nell'industria e nel commercio.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nel terzo trimestre 2010 il tasso di posti vacanti sul totale dell'industria e dei servizi è pari allo 0,6%, con un incremento di 0,1 punti percentuali rispetto al terzo trimestre del 2009.
Lo rende noto l'Istat, che specifica che "i posti vacanti sono definiti come quei posti di lavoro retribuiti che siano nuovi, liberi o in procinto di diventarlo, per i quali il datore di lavoro cerchi attivamente un candidato idoneo al di fuori dell'impresa e sia disposto a fare sforzi ulteriori per trovarlo".
In dettaglio, nell'industria il tasso di posti vacanti è pari allo 0,5%, superiore di 0,2 punti rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; nei servizi risulta pari a 0,8%, in aumento di 0,1 punti sullo stesso periodo dell'anno precedente.
All'interno dell'industria, rispetto al terzo trimestre del 2009, il tasso di posti vacanti è aumentato di 0,2 punti percentuali nelle attività manifatturiere e di 0,3 punti percentuali nelle costruzioni.
Nel terziario, il maggiore aumento rispetto al terzo trimestre del 2009 (più 0,3 punti percentuali) riguarda il commercio e riparazioni. All'opposto, una diminuzione tendenziale di 0,2 punti percentuali si è registrata nei servizi di trasporto e magazzinaggio.
Pubblicato il: 27/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza