Logo ImpresaCity.it

Autorità energia: da gennaio cala bolletta elettrica, aumenta gas

Da gennaio i prezzi dell'energia elettrica caleranno dello 0,2%, mentre quelli del gas aumenteranno dell'1,3%. L'autorità per l'energia annuncia: già attivati 2,4 milioni di bonus per famiglie numerose o in disagio economico.

Autore: Redazione ImpresaCity

Novità in vista per le bollette degli italiani. Dal primo gennaio 2011 caleranno i prezzi dell'energia elettrica (-0,2%) mentre aumenteranno quelli del gas (+1,3%). Lo rende noto l'Autorità per l'energia elettrica e il gas in una nota.
Su entrambi i settori, spiega l'autorità,  incide il forte aumento delle quotazioni petrolifere (+32,4% negli ultimi 12 mesi), ma l'asimmetria tra le variazioni elettricità e gas è legata soprattutto alle permanenti differenze tra i due mercati in termini di efficienza e concorrenza: in progresso per l'elettrico, ancora insoddisfacenti per il gas. 
"Per la  bolletta elettrica, la benefica pressione della  concorrenza sui prezzi all'ingrosso riesce ancora a contrastare gli aumenti dei prezzi petroliferi e degli oneri per il sostegno delle fonti rinnovabili. – ha sottolineato il Presidente dell'Autorità Alessandro Ortis – Per il gas invece, continuano a pesare problemi che da tempo evidenziamo: la  scarsa concorrenza ed i  ritardi nello sviluppo infrastrutturale (rigassificatori e stoccaggi, ad esempio) che non permettono ancora, a famiglie ed imprese, di beneficiare adeguatamente della pur abbondante offerta gas internazionale spot, a prezzi convenienti".
Quanto spenderemo, dunque?
Per quanto riguarda l'elettricità, con la nuova riduzione i prezzi ritornano a livelli inferiori a quelli di fine 2006 e la spesa media annua 2011 della  famiglia tipo sarà di 420 euro, in calo dell' 1,6% (7 euro) rispetto alla spesa media del 2010.
Per il gas naturale,  la spesa media di una  famiglia tipo sarà di circa 1.050 euro nel 2011, rispetto ai 1.013 euro del 2010 e 1.014 euro del 2009.
Ad oggi, le famiglie in condizioni di particolare disagio economico o numerose hanno già ottenuto più di 1.900.000 bonus elettrici (comprensivi dei primi 450.000 rinnovi annuali) e 545.000 bonus gas
Il bonus elettrico (riduzione media del 20% sulla bolletta, al netto delle imposte) ed il bonus gas (riduzione media del 15%) sono cumulabili e permettono di ottenere una riduzione complessiva annua delle  bollette (gas ed elettricità) tra 85 e 388 euro (l'esatto valore è determinato dalla numerosità del nucleo famigliare, dal dove e dal come viene consumato il gas).
I bonus possono essere richiesti e rinnovati annualmente dalle famiglie in disagio economico (ISEE inferiore a € 7.500) o numerose (con oltre tre figli a carico  ed ISEE inferiore a € 20.000) e da ammalati che utilizzano apparecchiature elettromedicali salvavita.
Maggiori informazioni sono disponibili al numero verde 800166654 (Sportello per il Consumatore), oppure sul sito http://www.bonusenergia.anci.it/.
Pubblicato il: 19/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud