Logo ImpresaCity.it

Avanza il progetto "Banca del sud"

Secondo indiscrezioni, Poste Italiane e banche del credito cooperativo presenteranno martedì prossimo un'offerta di acquisto per Mediocredito Centrale. Si avvicina il debutto della "Banca del Sud" voluta da Tremonti?

Redazione ImpresaCity

Il progetto della "Banca del sud" diventa sempre più concreto. Martedì prossimo, 30 novembre, le banche del credito cooperativo e Poste Italiane dovrebbero presentare un'offerta di acquisto per Mediocredito Centrale.
L'indiscrezione, riportata dai maggiori quotidiani nazionali e da Reuters, sarebbe arrivata direttamente dal ministro dell'economia Giulio Tremonti nel corso di una riunione a Palazzo Chigi sul progetto.
L'operazione ammonterebbe a circa 120-140 milioni di euro.
La Banca del Sud, progetto fortemente voluto da Tremonti, è una delle misure con cui il governo vorrebbe aiutare lo sviluppo del mezzogiorno: l'obiettivo auspicato è quello di aumentare la disponibilità del credito alle Pmi meridionali attraverso garanzie e rilancio di progetti infrastrutturali per investire nell'occupazione.
Nel mese di marzo era stato presentato il comitato promotore, formato da 15 membri scelti dal premier Silvio Berlusconi.
L'idea è che la banca, un organismo di secondo livello, sia fondata con capitali privati e solo una minoritaria partecipazione pubblica, che avrebbe lo scopo di promuovere il suo sviluppo.
Pubblicato il: 26/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud