Logo ImpresaCity.it

SafeNet annuncia il nuovo HSM, Luna SA 5.0

Luna SA 5.0, la nuova soluzione di sicurezza hardware (HSM - hardware security module) promette prestazioni migliorate e dotazioni di sicurezza per le nuove applicazioni PKI e gli ambienti virtuali.

Redazione ImpresaCity

SafeNet ha annunciato Luna SA 5.0, l'Hardware Security Module (HSM) per le PKI di nuova generazione e gli ambienti cloud e virtuali.
Questo HSM promette agli utenti prestazioni migliorate e nuove dotazioni di sicurezza, in quanto la chiave crittografica è memorizzata all'interno del processore ASIC a prova di manomissione, brevettato da SafeNet.
Gli HSM sono tradizionalmente utilizzati dalle aziende per la sicurezza della Public Key Infrastructure, i pagamenti e la transazioni.
Con i cambiamenti che vediamo oggi nelle tecnologie e con il fatto che le aziende stanno iniziando a utilizzare gli ambienti virtuali e il cloud, queste stesse aziende devono anche garantire che le proprie informazioni private siano protette.
L'HSM di SafeNet, Luna SA 5.0, è caratterizzato da una gestione delle chiavi basata su hardware all'interno di una piattaforma con un gran numero di partizioni, e offre lo stesso livello di sicurezza e controllo di un sistema applicativo interno, rendendo sicure le applicazioni virtualizzate e cloud.
Gli HSM Luna di SafeNet sono utilizzati ampiamente per rendere sicure le applicazioni di eInvoicing di importanti infrastrutture pubbliche, di infrastrutture per la misurazione avanzata dei consumi, di produzione sicura e altre applicazioni PKI di prossima generazione.
Grazie alla nuova piattaforma le aziende sono in grado di riconoscere minori costi operativi sia in ambienti tradizionali che virtualizzati tramite la funzionalità remota di gestione e amministrazione.
Pubblicato il: 01/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud