Logo ImpresaCity.it

Galileo vola alto con la logistica di T-Systems

In base a questo accordo, il brand di Deutsche Telekom contribuisce alla stabilità delle operazioni di un sistema di navigazione satellitare europeo.

Autore: Redazione ImpresaCity

T-Systems si è aggiudicata tutte le attività logistica globale del sistema di navigazione satellitare Galileo. Con questo accordo T-Systems offrirà all'ESA (European Space Agency) consulenza sull'installazione della rete globale. Il programma Galileo è condotto dall'Agenzia Spaziale Europea per conto dell'Unione Europea. Il sistema sarà attivo a partire dal 2014.
Il cliente di T-Systems è Spaceopal, joint venture tra DLR-GfR e l'azienda italiana Telespazio, responsabile della gestione e monitoraggio dei satelliti Galileo. L'accordo avrà durata fino al 2016 e include servizi per un valore economico complessivo che potrebbe superare i cento milioni di euro.
T-Systems è responsabile della manutenzione e del sistema di logistica basato sulla procedura ILS (Integrated Logistic Support) riconosciuta a livello internazionale, per far sì che le basi e i centri di controllo siano pronti alla continuità operativa.  
T-Systems continuerà inoltre a fornire consulenza all'ESA per favorire il networking tra le 30 basi terrestri dislocate in tutto il mondo e i due centri di controllo Galileo a Oberpfaffenhofen, nei pressi di Monaco, e a Fucino in Italia. 


Pubblicato il: 22/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud