Logo ImpresaCity.it

Maggiore sicurezza nei dati grazie a Fujitsu

Fujitsu ha presentato la quinta versione della propria appliance per la protezione dei dati. L'azienda ha inoltre lanciato un'appliance semplice ed economica per le PMI.

Chiara Bernasconi

Fujitsu ha lanciato a livello globale la quinta versione della propria appliance per la protezione dati ETERNUS CS High End, un prodotto indirizzato in particolare al mercato delle grandi aziende. L'annuncio ha incluso anche la presentazione della seconda generazione dei sistemi ETERNUS CS800 Data Protection Appliance, pensati invece per le imprese di medie e piccole dimensioni. Presentate in occasione dello Storage Networking World 2010 di Francoforte, le due appliance ETERNUS CS sono state dotate di un nuovo portafoglio completo di prodotti best-of-breed e supportate da un insieme completo di servizi, da quelli per l'installazione e la manutenzione fino ai Managed Services.
La nuova generazione di prodotti presenta alcune importanti novità, che includono funzioni migliorate sul fronte della protezione dei dati anche attraverso più Paesi o continenti, con appliance in cascata e replica dei dati di backup deduplicati.
Ora è disponibile anche il supporto dell'archiviazione su mixed-media direttamente all'interno di un ambiente consolidato per la protezione da eventi catastrofici. Il costo del backup su disco può essere ulteriormente ridotto facendo leva sull'intera gamma di soluzioni ETERNUS CS dotate di tecnologia di deduplicazione.
Donato Ceccomancini, Responsabile Business Practice Data Center di Fujitsu Technology Solutions, ha così commentato:  "Mentre le aziende escono da una crisi finanziaria globale e ricercano nuove strade per rafforzarsi, la protezione delle informazioni critiche costituisce un elemento chiave. Con oltre dieci anni di esperienza nelle soluzioni per la protezione efficiente dei dati, Fujitsu si sta ponendo quale punto di riferimento in questo settore".
L'appliance ETERNUS CS High End è stata progettata per rispondere alle necessità delle imprese di grandi dimensioni. Essa sfrutta al meglio le caratteristiche di dischi e nastri archiviando tutte le informazioni in modo autonomo e in base alle policy attraverso tutti i tier e su vari dispositivi storage. ETERNUS CS High End riduce al minimo le finestre di backup grazie alle performance tipiche del disco, realizzando tutti gli obiettivi di tempistiche di ripristino e le esigenze di conservazione di ciascun ambiente business-critical.
ETERNUS CS High End offre una connettività superiore verso sistemi Virtual Tape Library (VTL) e Network-Attached Storage (NAS) per una reale virtualizzazione del nastro e archiviazione dei file. Progettato per estendere anche alle realtà mid-market l'accesso a sistemi efficienti di protezione dati, il modello ETERNUS CS800 S2 è invece un'appliance semplice ed economica rivolta ai clienti che perseguono una strategia di backup su disco comprensiva di deduplicazione. La tecnologia di deduplica avanzata riduce i requisiti di capacità tipici del backup disk-to-disk anche del 90%, aiutando i clienti ad abbattere i costi dello storage.
La replica dei dati di backup tra siti globali può avvalersi della deduplica per minimizzare i consumi di bandwidth di un fattore 20 o più. Il modello ETERNUS CS800 supporta inoltre Symantec OpenStorage e Path-to-Tape.
Pubblicato il: 07/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud