Logo ImpresaCity.it

Enel Green Power, debutto amaro in borsa

Debutto in perdita del titolo Enel Green Power sulla borsa di Milano. Ma Fulvio Conti e Francesco Starace rimangono ottimisti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Oggi è il giorno dell'esordio in borsa per Enel Green Power. Ma i primi segnali che giungono dalla piazza finanziaria di Milano non sono buoni per la società: in apertura, il titolo è sceso fino a un minimo di 1,53 Euro, perdendo il 4,4%.
Ma per Fulvio Conti, amministratore delegato di Enel, la situazione non è così negativa: "c'è liquidità sufficiente per far fronte a queste prime vendite, che forse sono anche allo scoperto"."Era giusto – prosegue Conti - offrire uno sconto significativo sul prezzo dell'azione per dare plusvalore e rendimento. Ci sembrava giusto dare una prospettiva solida di crescita al mercato".
E l'ad resta ottimista: "pensiamo che questo titolo piazzato a 1,6 Euro abbia grandi margini e la forza di poter crescere in modo rilevante''. "Penso che la greenshoe – ha proseguito - sarà esercitata e questo porterà l'incasso di poco sopra i 2,6 miliardi di Euro".
Anche Francesco Starace, amministratore delegato di Enel Green Power, ha voluto commentare il debutto della società a Piazza Affari affermando: "questa non è una società usa e getta ma una società per la crescita futura".
Pubblicato il: 04/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud