Logo ImpresaCity.it

Vendite smartphone: Apple è quarto produttore

Si vendono sempre più smartphone e meno cellulari comuni. Intanto Apple scalza RIM dalla classifica delle vendite e arriva al quarto posto. Nokia, Samsung e LG rimangono obiettivi lontani.

Autore: Redazione ImpresaCity

IDC e Strategy Analytics pubblicano il loro rapporto sullo stato del mercato della telefonia mobile. Le vendite del quarto trimestre del 2010 vedono il rallentamento dei cellulari tradizionali, mentre crescono con decisione i numeri degli smartphone.
Il mercato dei cellulari ha registrato un volume di vendite del 13% per il quarto trimestre, con una netta diminuzione rispetto alla prima metà dell'anno, con un risultato del 16%. Vanno forte invece gli smartphone, con una stima di crescita del 55% entro la fine dell'anno.

vendite-smartphone-in-aumento-apple-e-quarto-produ-1.jpgGrafico IDCA beneficiare di questo boom è soprattuto Apple, con il volume di vendite dei suoi iPhone che sale del 90,5%, passando dai 7,4 milioni di telefoni prodotti nel 2009 ai 14,1 milioni di apparecchi dello stesso trimestre del 2010.
Il risultato porta Apple a sorpassare RIM nella classifica dei maggiori venditori di telefoni cellulari, con l'azienda dei Blackberry ferma al 3,6% del mercato e una crescita pari al 45,9%, la metà di Apple.
Rimangono lontani i colossi del mercato telefonico, ma solo come volumi totali di vendita. Nonostante nell'ultimo trimestre LG abbia venduto 28 milioni di telefoni, Samsung 71 milioni e Nokia ben 110 milioni, la crescita di queste aziende rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente non fa ben sperare. Nokia incrementa solo del 1,8%, Samsung del 18,6% e LG segna addirittura un -10,1%.
Apple esce da questa sfida da vincitore, lasciando RIM a inseguire e i titani della telefonia con i brividi lungo la schiena, impauriti dal nuovo pretendente al trono.

vendite-smartphone-in-aumento-apple-e-quarto-produ-2.jpg
Pubblicato il: 04/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud