Logo ImpresaCity.it

Ericsson, utile oltre le attese nel terzo trimestre

Nel terzo trimestre l'utile netto di Ericsson vola a 3,68 miliardi di corone svedesi. Il titolo della società premiato sulla piazza finanziaria di Stoccolma.

Redazione ImpresaCity

Ericsson ha reso noti i propri risultati finanziari relativi al terzo trimestre fiscale. La società svedese ha registrato un utile netto di 3,68 miliardi di corone svedesi (SEK), in grande crescita rispetto agli 810 milioni di SEK dello stesso periodo dell'anno scorso.
Il risultato è superiore anche rispetto alle previsioni degli analisti, che stimavano in media 3,52 miliardi.
I ricavi hanno raggiunto quota 47,5 miliardi di SEK, grazie ad una crescita del 2%: il dato è però inferiore rispetto alle proiezioni degli analisti, che avevano indicato 48,75 miliardi.
L'utile operativo (escluse le joint venture) è cresciuto dai 5,5 miliardi di SEK del terzo trimestre 2009 a 6,2 miliardi.
Tra i fattori di crescita, Ericsson può vantare buoni risultati sul mercato della telefonia soprattutto in Nord America e in Giappone. A frenare, invece, le vendite sono stati il rafforzamento della corona svedese e la penuria di componenti nel settore.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 25/10/2010

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito