Logo ImpresaCity.it

Eric Schmidt, trimestre eccellente per Google

Eric Schmidt, CEO di Google, ha presentato i dati relativi al terzo trimestre. I risultati sono stati anche migliori delle stime: 7,29 miliardi di entrate, guadagnando il 29% rispetto allo stesso periodo del 2009.

Redazione ImpresaCity

È un Eric Schmidt raggiante quello che ha presentato i risultati relativi al terzo trimestre di Google. Il CEO non usa mezzi termini: "Google ha avuto un eccellente trimestre. Il nostro core business è cresciuto molto bene, mentre i nostri recenti business, riguardanti il display advertising e il mobile, hanno dimostrato un significativo andamento. Per il futuro continueremo ad investire in modo aggressivo sia sulle persone che sui nostri prodotti, in modo da creare ancora innovazione". 
Un esempio della forza del colosso della ricerca online è sottolineato anche dal mercato azionario: a fine trattative le azioni di Google valevano 540 dollari, dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali, durante l'after-hour, il loro valore ha ricevuto un incremento del 9,07%, arrivando a chiudere a quota 590 dollari
Questa crescita nel valore azionario è diretta conseguenza dei numeri fatti registrare dal colosso di Mountain View: 7, 29 miliardi di dollari il giro d'affari lordo, per una crescita del 23% rispetto al terzo trimestre 2009. 
Il profitto netto è stato di 5,48 miliardi di dollari, meglio anche delle previsioni degli analisti che indicavano 5,27 miliardi.  All'interno della società il 67% dei guadagni è arrivato da AdWords, mentre il 30% da AdSense.
Il trimestrale di Google fa emergere anche che il display advertising porta nelle casse di Mountain View circa 2,5 miliardi all'anno, mentre la pubblicità mobile vale circa 1 miliardo di dollari.
Gli ottimi risultati registrati coinvolgono anche YouTube: al momento la piattaforma di videosharing riesce a generare il 50% in più di entrate rispetto all'anno scorso.  

Pubblicato il: 18/10/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud