Logo ImpresaCity.it

Eurozona, il Pil cresce dell'1%

Il Pil della zona Euro è cresciuto nel secondo trimestre dell'1% rispetto al trimestre precedente. Il dato italiano sale dell'1,1%.

Autore: Redazione ImpresaCity

La ripresa dell'Unione Europea accelera. Secondo dati forniti dall'Istituto di statistica europeo (Eurostat), il prodotto interno lordo della zona Euro nel secondo trimestre è cresciuto dell'1% rispetto al trimestre precedente e dell'1,9% rispetto allo stesso periodo del 2009.
Il dato appare migliore rispetto alla prima lettura, che stimava un +1,7%, e supera il rialzo registrato nel tre mesi precedenti, pari allo 0,3%.
A crescere nel periodo sono stati soprattutto gli investimenti (+1,8%), le esportazioni (+4,4%) e le importazioni (+4,4%).
Per quanto riguarda l'Italia, l'Eurostat vede nel secondo trimestre un rialzo del Pil dell'1,1%, migliore rispetto allo 0,5% del trimestre precedente.
Tra gli stati membri, i dati migliori sono quelli di Slovacchia (+5%), Polonia (+3,8%), Germania (+3,7%) e Svezia (+3,6%). L'Unione Europea dimostra di crescere più rapidamente rispetto agli Stati Uniti, il cui Pil è cresciuto nel trimestre dello 0,4%, e del Giappone, +0,1%.
Pubblicato il: 02/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud