Logo ImpresaCity.it

Isae, cala la fiducia dei commercianti italiani

Secondo un'inchiesta condotta dall'Istituto di studi e analisi economica (Isae), la fiducia dei commercianti italiani ad agosto è scesa ai minimi dal maggio 2009.

Redazione ImpresaCity

Il clima di fiducia dei commercianti italiani ad agosto è sceso da 98,8 a 97,6, portandosi sui minimi dal maggio 2009. Lo si apprende da un rapporto dell'Istituto di studi e analisi economica (Isae), frutto di un'inchiesta condotta su un campione di 1.000 imprese della piccola e grande distribuzione.
Recuperano, in particolare, i giudizi sulle vendite correnti (dal -17 di luglio a -15), ma, al contempo, si rafforzano le attese sfavorevoli su quelle future; in ulteriore accumulo sono giudicate, inoltre, le giacenze di magazzino.
Quanto alle variabili che non entrano nella definizione di fiducia, nuove tensioni emergono, al contrario, dal lato dei prezzi correnti e futuri.
Ad agosto, in un quadro caratterizzato, contrariamente a quanto emerso il mese scorso, da un diffuso accentuarsi delle tensioni inflazionistiche, le imprese confermano il loro pessimismo riguardo all'evoluzione futura delle vendite. Rimangono stabili, invece, le aspettative formulate dagli intervistati riguardo al volume atteso degli ordini e dell'occupazione.
Il rapporto completo di Isae è disponibile a questo link.
Pubblicato il: 01/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud