Logo ImpresaCity.it

Oracle potenzia la sicurezza applicativa

Presentato Oracle Identity Management 11g, che offre sicurezza service-oriented, integrazione e Intelligent Compliance.

Autore: Redazione ImpresaCity

Rendere le applicazioni aziendali sicure: è l'obiettivo Oracle Identity Management 11g di Oracle, il set di prodotti best-of-breed realizzati su una piattaforma comune e progettati per garantire integrazione sia all'interno sia all'esterno della soluzione, attraverso una serie di componenti comuni.
Oracle Identity Management 11g, componente di Oracle Fusion Middleware 11g, offre una serie di servizi condivisi per l'amministrazione delle identità e la gestione delle password, l'autenticazione e l'autorizzazione, il workflow e l'auditing, rendendo più semplice la sicurezza applicativa.
Basata su un'architettura per la sicurezza service-oriented, l'archittetura è anche progettata per estendersi verso gli ambienti di cloud computing, fornendo un unico punto di controllo per applicazioni e sistemi on-premise e off-premise.
Oracle Identity Management 11g  implementa funzionalità intelligenti per la compliance basate sull'analisi delle identità per fornire una visione completa della sicurezza e del comportamento dell'azienda nell'ambito della conformità normativa; tutto questo a sua volta accelera la conformità stessa, migliora la trasparenza e riduce proattivamente il rischio.
Oltre a mettere a fornire un'architettura basata sui servizi, un'integrazione più puntuale e nuove interfacce utente dinamiche, ogni prodotto propone una serie di importanti novità:Oracle Identity Manager 11g: funzioni per il provisioning e la gestione delle identità con amministrazione integrata di utenti e ruoli; funzionalità di Universal Delegated Administration basate su richieste self-service e policy di autorizzazione; Oracle Access Manager 11g: capacità di Single Sign-On (SSO) per applicazioni Web aziendali, ora con gestione in-memory delle sessioni basata su Oracle Coherence. Oracle Adaptive Access Manager 11g: funzionalità enterprise per la prevenzione delle frodi con One Time Password Anywhere, tecnologia che permette di supportare password one-time attraverso messaggi SMS, risponditori vocali interattivi, posta elettronica e instant messaging; Oracle Identity Analytics 11g: funzionalità enterprise di conformità e governance che combinano sicurezza e business intelligence avvalendosi di un warehouse delle identità;- Oracle OpenSSO Fedlet e OpenSSO STS 11g: integrazione e certificazione delle Fedlet Sun per il coinvolgimento rapido di partner federati; funzionalità Secure Token Service (STS) di Sun Open SSO STS per la propagazione delle identità; Oracle Enterprise Manager Grid Control Management Pack for Identity Management 11g: funzionalità per il monitoraggio, la diagnostica e la gestione delle performance dei componenti Oracle Identity Management 11g.
Pubblicato il: 26/07/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza