Logo ImpresaCity.it

HP e Microsoft, Windows Azure sull'HP Converged Infratructure

Collaborazione più stretta tra i due colossi IT per portare le aziende nel cloud computing.

Redazione ImpresaCity

Un annuncio di grande portata alla Worldwide Partner Conference di Microsoft, in corso in questi giorni a Washington, sembra essere quello dell'appliance di Windows Azure, in grado di potenziare la capacità IT on-demand e di rilasciare più velocemente le nuove applicazioni.
Hewlett-Packard è tra  i primi vendor che ha sperimentato una versione a produzione limitata dell'appliance. E da qui l'intenzione delle due società di collaborare  sull'appliance che agevola l'adozione in modo rapido di applicazioni cloud-based.
Secondo la nuova partnership HP e Microsoft lavoreranno in modo congiunto per sviluppare una soluzione completa di hardware, software, servizi e sourcing in grado di accelerare la transizione dei clienti verso la piattaforma Windows Azure. Allo stesso tempo i clienti potranno gestire l'appliance in questione mediante HP Converged Infrastructure scegliendo tra la modalità on premise o avvalendosi di servizi HP di hosting del data center.
La collaborazione HP-Microsoft va ad estendere una serie si iniziative congiunte annunciate lo scorso gennaio che prevede l'investimento di 250 milioni di dollari nell'ambito Infrastructure-to-Application e il rilascio da parte di HP di una serie di servizi e prodotti. 
Pubblicato il: 14/07/2010

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce