Logo ImpresaCity.it

Google sempre più cinese grazie al rinnovo della licenza

Google Cina potrà continuare ad essere online. E' infatti arrivato l'atteso via libera da parte delle Autorità di Pechino al rinnovo della licenza per il gigante del Web.

Autore: Santina Buscemi

Un tira e molla durato mesi, accuse e recriminazioni reciproche, minacce e tensione. Nessun western, semplicemente quanto avvenuto fra Google e il governo Cinese negli ultimi tempi. E' da poco circolata la notizia, però, di uno sviluppo importante nella vicenda, ossia il rinnovo della licenza per Google da parte delle Autorità. Grazie al rinnovo della licenza, Google potrà continuare ad operare serenamente nel mercato internet del Paese.
Un portavoce della società aveva spiegato recentemente come, non essendo arrivate revoche di alcun tipo, il sito del motore di ricerca era legittimato ad essere online. Nonostante ciò  era imprescindibile la necessità di un rinnovo formale ogni anno da parte delle Autorità di Pechino. Rinnovo avvenuto, verosimilmente, con un sospiro di sollievo dei vertici di Mountain View.Fra le azioni intraprese da Google per favorire questa decisione, indubbiamente si colloca ai primi posti la scelta di eliminare il link diretto verso Google.com.hk di Hong Kong, non censurato. L'eliminazione del redirect potrebbe aver convinto le Autorità di Pechino a fornire il tanto atteso sì. Fra le prime conseguenze della notizia, il miglioramento del valore del titolo azionario di Google che sale di 4 punti percentuali.
Pubblicato il: 09/07/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza