Logo ImpresaCity.it

Google con YouTube vince contro Viacom e si porta a casa 1 miliardo di dollari

Google si è aggiudicata la causa da 1 miliardo di dollari contro Viacom, che nel 2007 aveva accusato YouTube di violazione di copyright. La società proprietaria di Mtv, Paramount e DreamWorks, però, ha annunciato che ricorrerà in appello.

Redazione ImpresaCity

YouTube si è aggiudicata la causa pluriennale contro Viacom. Un giudice di New York ha infatti dato ragione a Google respingendo la denuncia da 1 miliardo di dollari intentata da Viacom (società proprietaria di Mtv, Paramount e DreamWorks).
La disputa risale al marzo del 2007, quando la società aveva incolpato Google di aver messo online qualcosa come 160.000 clip non autorizzati, incoraggiando inoltre gli utenti a violare il copyright.
Il giudice, però, ha ritenuto YouTube conforme alle direttive del Digital Millennium Copyright Act del 1998, e quindi innocente.
"Questa è una vittoria importante non solo per noi, ma anche per i miliardi di persone nel mondo che usano il web per comunicare e condividere le proprie esperienze con gli altri - ha commentato il vicepresidente di Google Kent Walker - siamo davvero entusiasti di questa decisione e stiamo guardando avanti su come attirare l'attenzione a sostegno della incredibile varietà di idee e di espressioni che miliardi di persone creano ogni giorno, postando e guardando i filmati di YouTube in tutto il mondo".
Ma Viacom non ci sta, e ha già annunciato di voler ricorrere in appello: "crediamo che la sentenza di primo grado della corte sia fondamentalmente errata e contraria agli intenti del Digital Millennium Copyright Act", si legge in un comunicato della società.
Pubblicato il: 24/06/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud