Logo ImpresaCity.it

HP con la Converged Infrastructure automatizza e semplifica l'IT

Le innovazioni Converged Infrastructure comprendono novità per il settore delle tecnologie server, storage e networking.

Redazione ImpresaCity

Una strategia quella di HP, denominata Converged Infrastructure in grado di offrire un percorso ai clienti che desiderano eliminare la crescita disordinata, la complessità e gli eccessi dei costi di manutenzione, che si declina in una serie di innovazioni per server, storage, networking e gestione dell'alimentazione, con l'obiettivo di consentire ai clienti di trasferire milioni di dollari di costi operativi in attività finalizzate a promuovere l'innovazione.
Tra le principali novità presentate all'evento HP Tech Forum rientrano i più  significativi miglioramenti degli ultimi quattro anni per HP BladeSystem, che includono una serie di nuovi server e le innovazioni apportate ai prodotti HP Virtual Connect e HP BladeSystem Matrix. Tra gli altri annunci: tecnologie di gestione dell'alimentazione che automatizzano il controllo sui consumi energetici dei sistemi IT nel data center, software per lo storage che forniscono nuovi livelli di semplicità e automazione grazie ad un'architettura unificata per la deduplica dei dati.
Come ha spiegato Dave Donatelli, Executive Vice President e General Manager Enterprise Servers, Storage and Networking di HP: "I clienti richiedono soluzioni capaci di rimuovere gli strati di complessità e le apparecchiature in eccesso che si sono propagate a dismisura nei loro ambienti, affinché l'IT possa focalizzarsi sull'innovazione e non sulle operations. Nel corso dell'anno, HP rafforzerà la propria strategia Converged Infrastructure attraverso innovative soluzioni enterprise per tutte le aree del data center". 
Pubblicato il: 24/06/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud