Logo ImpresaCity.it

Crisi finanziaria, la UE vuole tassare le banche

Se da una parte la UE sostiene che bisogna tassare le banche e rafforzare la parte correttiva del Patto di stabilità con sanzioni o incentivi, è durissima la posizione della cancelliera tedesca Merkel: "Bisogna tassare chi ha messo a rischio il mercato".

Autore: Redazione ImpresaCity

La UE offre la sua ricetta: bisogna tassare le banche e rafforzare la parte correttiva del Patto di stabilità con sanzioni o incentivi. Su questa necessità il Consiglio Europeo concorda, stando alla bozza di conclusioni. Tutti i Paesi dell'Unione Europea - aggiunge la bozza - dovranno disporre di regole di bilancio nazionali e quadri di bilancio a medio termine in linea con il Patto di stabilità. Dura la posizione della cancelliera tedesca Merkel: "Bisogna tassare chi ha messo a rischio il mercato".

Pubblicato il: 17/06/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza