Logo ImpresaCity.it

Microsoft risponde a Google Docs con Office Web Apps

Microsoft presenta ufficialmente Office Web Apps, la propria suite di produttività online utilizzabile anche in mobilità. Per ora il servizio è disponibile solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada e in Irlanda.

Redazione ImpresaCity

Microsoft ha presentato ufficialmente la propria suite di produttività online, Office Web Apps.
Si tratta, in sostanza, di una versione "on the cloud" dei programmi Office Word, PowerPoint, Excel e OneNote, una risposta di Microsoft all'avanzare del Web 2.0.
L'annuncio del debutto ufficiale è avvenuto tramite un post di Jason Moore sul blog del Windows Team: "durante i mesi scorsi abbiamo ottenuto un incredibile feedback dalle centinaia di migliaia di utenti della nostra Office Web Apps Technical Preview. Siamo stati occupati ad incorporare molti di questi feedback ed ora Office Web Apps su SkyDrive è disponibile per tutti" afferma Moore.
Il servizio è gratuito e permette agli utenti di creare, modificare e condividere in rete documenti Office.
Per accedere al servizio è necessario possedere un account Windows Live e accedere a SkyDrive. Successivamente si può procedere al caricamento di un file Office dal proprio computer o alla creazione di un nuovo file direttamente online, per poi editarlo e condividerlo.
Ma attenzione: la suite per ora è disponibile solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Canada e in Irlanda, anche se il team assicura che il servizio sarà presto esteso a livello globale. In Italia per il momento è possibile solo caricare i file, senza la possibilità di modificarli e condividerli.
Office Web Apps può essere utilizzato anche in mobilità attraverso il proprio smartphone, senza la necessità di installare applicazioni.
Riuscirà il nuovo prodotto Microsoft a contrastare Google Docs sul mercato?
Pubblicato il: 09/06/2010

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce