Logo ImpresaCity.it

CA Technologies, ecco come gestire la cloud

La strategia di Cloud Management delineata dalla società poggia su CA Cloud-Connected Management Suite, pensata per affrontare le nuove sfide poste dalla cloud, che in abbinata con i prodotti esistenti vanno a costituire un'offerta end-to-end per una gestione efficace del cloud computing.

Redazione ImpresaCity

Las Vegas – Una volta definita e delineata una strategia occorre poi declinarla in un'offerta concreta. E' quello che ha fatto CA Technologies con l'annuncio di CA Cloud-Connected Management Suite, una suite di prodotti per intraprendere il viaggio nella ‘cloud'.
La vision di CA Technologies per gestire in modo efficace il cloud computing si focalizza sulla "filiera informatica", in si combinano sempre più  risorse interne ed esterne che le funzioni IT aziendali potranno utilizzare per erogare applicazioni e servizi critici agli utenti business e ai loro clienti finali. La gestione e protezione di queste risorse in modo uniforme consente di rispondere all'evoluzione delle esigenze di business, ridurre i costi e aumentare il valore degli investimenti tecnologici effettuati. Chris O'Malley, Executive Vice-President della Divisione Cloud Products & Solutions di CA Technologies nel presentare la nuova suite afferma: "Il  cloud computing dà  la possibilità alle aziende clienti di orientarsi  verso quei fornitori esterni che aiutano a tenere il passo con le esigenze in continuo mutamento. Ciò significa che le possibilità per un'azienda di ricavare un vantaggio competitivo dalla tecnologia dipenderanno dalla sua capacità di ottimizzare continuamente la propria filiera informatica.
"E la nuova suite messa a punto da CA Technologies punta a soddisfare queste necessita', attraverso quattro  prodotti principali:
-  CA Cloud Compose (disponibile a ottobre 2010) definito dalla societaà come un componente 'rivoluzionario', fornirà una soluzione per creare una cloud con componenti hardware di base, costruendo e installando visivamente servizi compositi all'interno della cloud e gestendo sia quest'ultima che i servizi installati. Attraverso un catalogo ampliabile di componenti software riutilizzabili, gli utenti di CA Compose potranno sfruttare le funzioni del cloud computing per migliorare la qualità dei propri servizi riducendo al contempo il costo e il time-to-market delle nuove soluzioni. CA Compose firnisce  in modo integrato disponibilità elevata, misurazione, monitoraggio delle operazioni e funzioni gestionali.
-  CA Cloud Insight, che si serve  dell l'indice standardizzato SMI (Service Management Index), pensato per fornire ai clienti un metodo pratico e omogeneo di valutare i servizi IT interni ed esterni in base alle priorità di business:
CA Cloud Optimize sfrutta il concetto di Service Measurement Index e le informazioni che si prevede saranno reperibili all'interno della community Cloud Commons per aiutare i clienti a utilizzare in modo ottimale le infrastrutture e i servizi interni ed esterni a loro disposizione per ridurre attivamente i costi operativi e divenire molto più agili nell'allineare capacità, performance e altri parametri dei servizi ai requisiti di business.
- CA Cloud Orchestrate fornirà controllo dei workflow e automazione policy-based delle modifiche alle infrastrutture dei servizi basandosi sulle indicazioni di CA Cloud Insight, CA Cloud Compose, CA Cloud Optimize e dei contenuti che si prevede saranno reperibili all'interno di Cloud Commons. Come spiega  O'Malley: "
La nuova soluzione sfrutterà tecnologie acquisite negli ultimi periodi da 3Tera, Oblicore e Cassatt e va a completare il portafoglio di soluzioni IT di CA Technologies di soluzioni di security, service assurance, gestione della virtualizzazione e altre aree chiave.
La societa' ha intenzione di utilizzare il modello basato sulla cloud per erogare un numero sempre maggiore delle sue soluzioni di IT management sotto forma di servizi, così da consentire alle funzioni informatiche aziendali di ottenere gli stessi benefici (in termini di minori costi, maggiore flessibilità e rapido time-to-benefit) che la cloud sta già cominciando ad offrire alle imprese. E in questo ambito che si colloca, come dice O'Malley, proprio una delle più recenti acquisizioni di CA Technologies, quella di Nimsoft, che offre una soluzione On Demand ed è una realtà che ha visto crescere la vendita di prodotti del 75% anno su anno.
Per questa estate è inoltre prevista la disponibilità di un portale self-service on-demand,  che consentirà ai clienti di acquistare, distribuire e amministrare le soluzioni di management di CA Technologies sotto forma di servizi con una moderna interfaccia comune. 
Pubblicato il: 19/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud