Logo ImpresaCity.it

Paolo Romani e Oscar Cicchetti sulla banda larga

Paolo Romani invita Telecom a collaborare al piano per la banda larga proposto da Vodafone, Fastweb e Wind. "Sì alla condivisione degli investimenti, ma no alle logiche da condominio", è la risposta di Oscar Cicchetti, responsabile della sezione Technology and Operations della società.

Redazione ImpresaCity

Se si vuole arrivare ad una reale diffusione della banda larga in Italia, tutti gli operatori devono sedersi ad un tavolo e trovare il modo di collaborare.
Questa, in sostanza, la posizione di Paolo Romani, viceministro dello Sviluppo Economico (e tra i probabili successori di Scajola), intervenuto a Roma ad una convegno organizzato da Nokia Siemens Networks.
In particolare, Romani ha invitato Telecom ad unirsi alla realizzazione del piano di banda ultralarga lanciato recentemente da Vodafone, FastwebWind. "un grande progetto condiviso, sotto la regia del governo, può arrivare ad un percorso decisivo" è l'opinione del viceministro.
A margine del convegno, è già arrivata la risposta di Oscar Cicchetti, responsabile della sezione Technology and Operations di Telecom: "diciamo sì al massimo alla condivisione degli investimenti" ha affermato, puntualizzando però che "non crediamo però alle logiche da condominio".
Pubblicato il: 24/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud