Logo ImpresaCity.it

Voli, il ministro Matteoli differisce lo sciopero del trasporto aereo del 14 maggio

Rimandato lo sciopero del settore aereo in programma venerdì 14 maggio. Secondo il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli lo spostamento è reso obbligatorio per garantire i diritti dei viaggiatori.

Redazione ImpresaCity

Lo sciopero dei lavoratori del settore aereo previsto per venerdì 14 maggio è stato differito ad altra data. La decisione è stata presa dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, per non danneggiare ulteriormente i viaggiatori, in un momento in cui già molti voli sono stati cancellati a causa dell'eruzione del vulcano islandese Eyafjallajokull.
In questo contesto, lo spostamento "si è reso necessario ed urgente allo scopo di evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione costituzionalmente garantito", spiega una nota del dicastero. Lo sciopero era stato inizialmente proclamato dai sindacati per il 3 maggio, e già rimandato al 14 per decisione dello stesso Ministero.
Intanto, secondo l'agenzia Eurocontrol i voli europei sono tornati oggi alla normalità, anche se quelli delle Baleari solo con capacità ridotta.
Pubblicato il: 12/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud