Logo ImpresaCity.it

BlackBerry Mobile Voice System 5, chiamate anche via Wi-Fi

RIM ha annunciato il BlackBerry Mobile Voice System 5 per le chiamate voce attraverso il Wi-Fi.

Autore: Redazione ImpresaCity

Con la nuova applicazione BlackBerry Mobile Voice System 5 di RIM ora gli omonimi smartphone potranno effettuare chiamate via Wi-Fi. Il BlackBerry MVS 5 funziona congiuntamente con il Cisco Unified Communications Manager per fornire all'utenza business la possibilità di utilizzare il numero e l'estensione del telefono fisso da scrivania direttamente dal proprio smartphone BlackBerry.
Con la nuova versione
5, un lavoratore potrà utilizzare un unico numero telefonico di lavoro condiviso tra il telefono della propria scrivania e lo smartphone BlackBerry, ricevere e fare telefonate aziendali sullo smartphone BlackBerry attraverso una connessione Wi-Fi, oltre alla già esistente possibilità di chiamare attraverso la rete cellulare.
Le funzioni IT presenti nel BlackBerry MVS 5 serviranno a fornire un uso controllato e sicuro degli smartphone BlackBerry in maniera congiunta al sistema di telefonia aziendale. Le funzioni principali includono:
- Controlli per l'accesso alla rete Wi-Fi in modo da poter decidere a quali reti Wi-Fi possono accedere gli impiegati
- Settaggio delle impostazioni Network con la possibilità di rendere prioritario l'utilizzo del Wi-Fi o della rete cellulare per le chiamate telefoniche
- Opzioni di autenticazione per fare in modo che solo gli smartphone BlackBerry autorizzati possono accedere alla rete telefonica aziendale
- Filtro per le chiamate in arrivo basato su liste di utenti in chiamata bloccati o consentiti

Inoltre è stata aggiunta una nuova
piattaforma di interoperabilità al BlackBerry MVS 5 per permettere alle compagnie di telecomunicazioni di integrare il BlackBerry MVS 5 nelle proprie offerte dedicate alle imprese. RIM è al lavoro con le migliori compagnie al fine di rendere il BlackBerry MVS disponibile per diversi sistemi PBX. La disponibilità del BlackBerry MVS 5 è attesa per i prossimi mesi.
Pubblicato il: 03/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza