Logo ImpresaCity.it

Reti Amiche, aderisce anche Legacoop

È stato sottoscritto un protocollo d'intesa su "Reti Amiche" tra il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione e Legacoop.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, rappresentato dal capo Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie Renzo Turatto, e il Presidente di Legacoop Giuliano Poletti hanno firmato il Protocollo d'intesa su "Reti Amiche" per avviare l'erogazione di servizi delle Pubbliche Amministrazioni ai cittadini e alle imprese attraverso i canali Legacoop.
Dopo quello siglato nel luglio 2009 con Confcommercio, anche questo accordo prevede l'avvio dell'interoperabilità tra servizi pubblici e reti private con Legacoop (in particolare con le cooperative operanti nella grande distribuzione con i marchi Coop e Conad) al fine di erogare i servizi pubblici a cittadini e imprese.  
Tra i servizi più interessanti previsti dal Protocollo d'intesa vi sono:
- l'avvio di campagne informative inerenti la Pubblica Amministrazione in settori quali salute, alimentazione, istruzione, lavoro, fiscalità, cultura e tempo libero, attraverso i canali delle cooperative associate (casse dei supermercati, punti informazione, siti Internet);
- lo sviluppo di sistemi di pagamento verso la Pubblica Amministrazione, che verrà affrontato dalla grande distribuzione in accordo con l'Autorità di Vigilanza, al fine di accrescere l'accessibilità e l'efficienza dei servizi e delle transazioni con la Pubblica Amministrazione a favore del cittadino-cliente.
Pubblicato il: 29/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud