Logo ImpresaCity.it

McAfee, con Firewall Enterprise la difesa si gioca sull'esperienza

Nella nuova versione di Firewall Enterprise una gestione più semplice delle policy e criteri di analisi frutto di una fitta rete di sensori.

Redazione ImpresaCity

Le applicazioni Web 2.0 espongono le aziende al rischio di nuove minacce che vanno a sommarsi ai problemi di policy e conformità legati al rilevamento e al controllo  delle applicazioni. Con l'intento di proteggere meglio le applicazioni ad elevate prestazioni, McAfee rafforza di conseguenza la configurazione delle proprie appliance Firewall Enterprise, in grado di  combinare identificazione delle applicazioni e tutela dell'utente per fornire nuove  funzioni di difesa delle reti in linea con le policy di sicurezza corporate.
Con la versione 8 del sistema l'azienda amplia la protezione offrendo agli amministratori della sicurezza visibilità, identificazione e applicazione delle policy di migliaia di applicazioni non visibili con la tecnologia firewall convenzionale. L'appliance è frutto anche del lavoro di 350 ricercatori sulle minacce e 100 milioni di sensori per la raccolta dei dati. Di conseguenza, i prodotti sfruttano la base installata e le caratteristiche uniche di analisi delle minacce, fornendo ai clienti la visione approfondita del panorama in ambito sicurezza 
Dal punto di vista McAfee, le tecnologie firewall tradizionali si sono dimostrate dispendiose da gestire e non in grado di applicare in modo efficace le policy di business. Negli ultimi anni, le aziende si sono quindi trovate ad affrontare l'onere dell'aumento significativo dei costi per la gestione dei firewall, poiché la tecnologia legacy non consentiva di tenere il passo con il volume delle minacce odierne e i mutevoli ambienti applicativi.  
A tal fine, le funzionalità del nuovo sitema  includono miglioramenti nella gestione del firewall, discovery e protezione delle applicazioni e livelli integrati di protezione contro le minacce.
Firewall Enterprise  utilizza una tecnologia basata sulla reputazione globale, incluse funzioni di blocco basate sulla reputazione e posizionamento geografico per filtrare il traffico indesiderato prima che arrivi sulla rete, bloccando gli attacchi prima vadano a segno. Inoltre, la funzione Profiler definisce in tempo reale come le regole firewall in e le modifiche impattino sulla disponibilità delle applicazioni, utilizzo e sicurezza. Il modulo riduce a una questione di pochi click la creazione e l'implementazione delle regole e le attività di troubleshooting fornendo agli amministratori visibilità sull'impatto aziendale causato dalle modifiche alle regole.  

Firewall Enterprise è disponibile sotto forma di una tradizionale appliance, come appliance hardware virtualizzata e come appliance firewall virtuale basata su software.
Pubblicato il: 27/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud