Logo ImpresaCity.it

CA World 2010 all'insegna di cloud computing e virtualizzazione

Dal 16 al 20 maggio CA presenta Las Vagas i propri obiettivi per il futuro dell'IT: focalizzazione su Cloud Computing e virtualizzazione, senza dimenticare il software per la gestione dei mainframe.

Redazione ImpresaCity

E' alle porte una nuova edizione di CA World 2010, la conferenza CA che quest'anno si svolgerà dal 16 al 20 maggio a Las Vegas, in Nevada. Un'opportunità per scambiare idee, discutere di sviluppo dei prodotti e di nuove iniziative. Nel corso dell'appuntamento CA presenterà a una platea composta da clienti, partner commerciali e dipendenti le soluzioni, i trend e le innovazioni di CA per gestire al meglio gli ambienti IT e trasformarli in uno strumento per portare innovazione, ridurre i costi, espandere il business e affrontare in modo dinamico e flessibile le sfide dei mercati globali. James Cameron, il pluripremiato regista sarà l'ospite d'onore.
Apriranno invece i lavori di CA World 2010 il nuovo Ceo di CA, Bill McCracken, e Ajei Gopal, Executive Vice President for CA's Products and Technology Group.
Sarà possibile assistere gratuitamente a una pre-conferenza formativa (15-16 maggio 2010), scegliendo tra 43 corsi di mezza giornata e 2 di una giornata intera.
Cloud Academy è una novità di quest'anno: un momento specifico in cui si parlerà esclusivamente di cloud computing e strutturato in due sessioni (sicurezza & governance, private cloud & misurazione delle performance e della qualità).
Molteplici le aree tematiche in cui si declinerà la manifestazione, tra queste: Cloud Computing; gestione dei dati; tecnologie emergenti; soluzioni "eco-green"; virtualizzazione e sicurezza.
Il programma della manifestazione prevede inoltre due simposi - uno dedicato all'IT Management e uno ai Partner - forum per i clienti, aree dimostrative e servizi IT attraverso soluzioni SaaS.
Pubblicato il: 26/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud