Logo ImpresaCity.it

Incentivi internet veloce, 40 mila domande in 4 giorni

Nei primi 4 giorni di incentivi prevenute 40mila domande di contributo per internet veloce, pari al 10% dei 20 milioni di Euro stanziati.

Redazione ImpresaCity

A quattro giorni dall'avvio della procedura di richiesta degli incentivi relativi alla banda larga, sono pervenute 40 mila domande di contributo, per un totale di 2 milioni di Euro, pari al 10% della dotazione finanziaria di 20 milioni di Euro.
Lo ha reso noto il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta
Gli incentivi, previsti dal Decreto legge n. 40/2010, sono riservati ai cittadini di età compresa tra i 18 e i 30 anni (o alle famiglie di cui fanno parte) e prevedono uno sconto di 50 Euro per l'acquisto di un abbonamento a internet veloce.
Per ottenere il contributo occorre compilare il "Modulo di richiesta prenotazione contributo relativo alla Banda larga ai sensi del Decreto legge 40/2010" disponibile nei 14 mila Uffici postali o scaricabile direttamente dai siti web dei principali operatori telefonici.
Pubblicato il: 22/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud