Logo ImpresaCity.it

Istat, inflazione in rialzo nel mese di marzo

Secondo dati Istat, l'inflazione in marzo ha registrato una variazione di +0,3% rispetto al mese di febbraio e di +1,4% rispetto allo stesso mese del 2009: è il dato più alto da febbraio 2008.

Irene Canziani

L'inflazione torna ad accelerare in Italia. Secondo dati Istat, nel mese di marzo l'indice (comprensivo dei tabacchi) è stato pari a 139,0, registrando una variazione di +0,3% rispetto al mese di febbraio e di +1,4% rispetto allo stesso mese del 2009.
Si tratta del dato più alto da febbraio 2008, quando i prezzi al consumo erano aumentati dell'1,6%.
Al netto dei tabacchi l'indice, pari a 138,2, ha presentato nel mese di marzo 2010 una variazione congiunturale di +0,2% e una variazione tendenziale pari a +1,3%.
I prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza, tra cui alimentari, bevande, affitti, carburanti e giornali, sono saliti dello 0,3% su base mensile e del 2,2% su base annuale.
Nello scorso mese, in particolare, gli aumenti congiunturali più significativi sono stati rilevati per i capitoli Trasporti (+1,1%), Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+0,4%) e Servizi ricettivi e di ristorazione (+0,3%); variazioni nulle si sono registrate nei capitoli Prodotti alimentari e bevande analcoliche, Bevande alcoliche e tabacchi e Istruzione; variazioni congiunturali negative si sono verificate nei capitoli Servizi sanitari e spese per la salute (meno 0,3 %) e Comunicazioni (meno 0,1 %).
Gli incrementi tendenziali più elevati si sono registrati nei capitoli Trasporti (+5,1%), Altri beni e servizi (+2,9%) e Istruzione (+2,5%); variazioni nulle si sono registrate nei capitoli Prodotti alimentari e bevande analcoliche e Servizi sanitari e spese per la salute; variazioni tendenziali negative si sono verificate nei capitoli Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (meno 0,9 %) e Comunicazioni (meno 0,3 %).
Il comunicato Istat in versione integrale è disponibile a questo link.
Pubblicato il: 19/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud