Logo ImpresaCity.it

Il backup Emc raggiunge nuove frontiere e supporta il consolidamento

Nasce l'architettura Data Domain Global Deduplication Array, un passo avanti notevole in termini di throughput e semplicità di gestione del data center aziendale.

Redazione ImpresaCity

Grazie al throughput in grado di raggiungere i 12,8 TB/h, il nuovo Data Domain Global Deduplication Array di Emc, stabilisce un nuovo primato in termini di prestazioni su tutte le più comuni metriche relative al backup di un datacenter. Il sistema per lo storage di livello aziendale  offre fino a 14,2 PB di capacità logica di backup, con l'obiettivo di rendere più semplice anche la fase di consolidamento del backup del data center con carichi di lavoro differenti tra loro, come per esempio grandi database, immagini VMware e dati non strutturati. 
A differenza della maggior parte dei sistemi di deduplicazione multi-controller, la soluzione Emc è strettamente connessa al software di backup, permettendo di raggiungere particolari livelli di prestazioni. Il sistema di storage condivide parti del processo con i server di backup, così da ridurre il carico di rete e incrementare le prestazioni di throughput dei controller GDA.
Il processo distribuito di deduplicazione è reso possibile dai vantaggi nativi a livello di velocità offerti dalle Cpu multicore Intel Xeon poste all'interno dei controller GDA e dall'architettura scalabile SISL (Stream-Informed Segment Layout) di Data Domain, che riduce al minimo il numero di accessi al disco.
Nella versione iniziale, la piattaforma supporta Symantec NetBackup e Backup Exec grazie al plug-in software OpenStorage su server. Nel corso del 2010, supporterà anche Emc NetWorker grazie a un software integrato. 
Il Global Deduplication Array presenta all'applicazione di backup un unico sistema storage per la deduplicazione in linea, attraverso due controller EMC Data Domain DD880. I carichi di lavoro dei job di backup dei grandi data center vengono bilanciati in modo trasparente e dinamico tramite i controller, semplificando così la gestione delle capacità e delle prestazioni, oltre che l'amministrazione complessiva del backup.
Pubblicato il: 14/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud