Logo ImpresaCity.it

Compuware, Changepoint Accelerator per un Roi più veloce

Changepoint Accelerator favorisce l'adozione di best practice per ottimizzare produzione e distribuzione di prodotti e servizi IT, a tutto vantaggio del Roi.

Redazione ImpresaCity

Dal punto di osservazione Compuware, attualmente le aziende IT sono impegnate alla ricerca di nuovi metodi per  aumentare i ricavi da prodotti e servizi, e di conseguenza anche la quota di mercato. Per questo, diventa importante perfezionare processi e visibilità in quattro aree principali: realizzazione di nuovi prodotti, pianificazione del rilascio, gestione di offerta e relativo sviluppo e fornitura di assistenza e servizi. Queste funzioni si basano solitamente su processi separati, con un possibile impatto negativo sulla qualità dei prodotti e sul time-to-market. 
L'idea dell'azienda di mettere ordine in questa contesto trova sbocco in Changepoint Accelerator, la soluzione pensata per consentire alle organizzazioni IT di ottenere un ritorno sugli investimenti in Changepoint più veloce applicando best practice per la distribuzione di prodotti e servizi professionali.
La soluzione promette flussi di lavoro, cruscotti, report e metriche preconfigurate e pronte all'uso, insieme ad altre best practice di settore collaudate, per la pianificazione e lo sviluppo di prodotti e la fornitura di servizi. Changepoint punta a massimizzare la redditività dei servizi professionali, mantenendo al contempo l'attenzione sulle effettive decisioni riguardanti i prodotti e la distribuzione.
La soluzione integrata coniuga PSA e PPM per fornirecompleta visibilità operativa affinché le aziende product-centric possano ambire alla crescita di servizi con maggiori margini, offrire un prodotto e un insieme di servizi competitivi per un Roi elevato e mantenere ricavi al massimo livello.
Pubblicato il: 26/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud