Logo ImpresaCity.it

Google TV

Il New York Times ha rivelato che il gigante della ricerca web sta lavorando con Sony, Logitech e Intel allo sviluppo di una nuova classe di televisori adatti a internet e set top box.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il naturale connubio tra Web e Tv è destinato a svilupparsi in maniera sostanziale nei prossimi mesi. A  rivelarlo è una fonte autorevole: il New York Times.  Infatti, secondo il giornale a stelle e strisce, quattro grandi gruppi, Google, Intel, Sony e Logitech, avrebbero deciso di unire le proprie forze per fondere all'interno di uno stesso concept il web e la Tv.
Il progetto, noto come Google Tv, si baserà sull'hardware fornito da Intel, l'elettronica di consumo di Sony, le periferiche di Logitech e il software Android di Google.
Stando sempre alla fonte giornalistica, la tv di Google sarà in grado di connettersi ad internet per creare quella convergenza tra web e televisione a cui molte aziende stanno lavorando da tempo. In pratica sarà possibile utilizzare applicazioni web come Twitter sulle proprie tv e su dispositivi televisivi realizzati appositamente per supportare al meglio il sistema operativo mobile, come per esempio le set-top box.
Tra l'altro bisogna sottolineare che Android, inizialmente progettato per  funzionare  su  core  Arm, il processore più usato negli smartphone, è stato però anche adattato da alcune aziende al funzionamento su architetture di chip diverse, come MIPS o Intel x86.
Tutti indizi questi che confermerebbero le parole del New York Times.
A rafforzare l'indiscrezione, inoltre, vi sono notizie simili provenienti anche dall'autorevole Wall Street Journal. Entrambi i giornali però citano fonti assolutamente anonime per le informazioni.
Smentite ufficiali sono arrivate sia dal portavoce di Sony sia da quello di Google.  
Pubblicato il: 19/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud