Logo ImpresaCity.it

Comune di Roma, arrivano i certificati anagrafici online

Il Comune di Roma ha inaugurato un nuovo servizio online che permette ai cittadini di ottenere certificati anagrafici direttamente da casa. Consistente il risparmio in termini di tempo e denaro.

Redazione ImpresaCity

I cittadini di Roma possono dire addio alle code agli sportelli circoscrizionali: d'ora in poi, i certificati anagrafici potranno essere ottenuti da casa, semplicemente collegandosi al sito del Comune.
Ha debuttato ieri, infatti, un nuovo servizio online che permette di richiedere e stampare 16 tipi di certificati, tra cui quello di cittadinanza, di godimento dei diritti politici, di matrimonio, di nascita, di residenza, di stato civile, di stato di famiglia e di stato libero.
Dopo la registrazione sul portale, alla quale fa seguito la comunicazione della password e del codice PIN, gli utenti potranno selezionare il certificato desiderato e pagare eventuali diritti di segreteria o bollo tramite carta di credito. I documenti saranno autenticati da timbro e firma digitali, uniti alla firma olografa del Sindaco di Roma Gianni Alemanno.
Il nuovo servizio è stato presentato con orgoglio dallo stesso Sindaco, dal vicesindaco Mario Cutrufo e dall'assessore ai servizi tecnologici del Comune Enrico Cavallari.
"Dobbiamo puntare - ha affermato il primo cittadino - a un'amministrazione che sia un esempio e che non arrivi dopo ciò che è ormai consuetudine nelle case, ovvero l'utilizzo di internet. Con questo servizio, che siamo tra i primi comuni a dare, passiamo da un'amministrazione ‘davanti allo sportello' a una che entra nelle case dei cittadini e consente di risparmiare tempo tutelando anche l'ambiente grazie all'impatto positivo sulla mobilità".
I vantaggi del servizio sono molti: oltre al risparmio in termini di tempo, la nuova procedura online permetterà di contenere notevolmente i costi della burocrazia.
Le dimensioni del risparmio sono notevoli: basti pensare che solo nel 2009 il Comune di Roma ha rilasciato ben 1.713.000 certificati anagrafici.
Pubblicato il: 17/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud