Logo ImpresaCity.it

Sophos lancia l'allarme: attenti a cambiare Browser!

Sophos avverte che il Ballot Screen, la schermata che dà la possibilità di scegliere quale browser installare sul sistema operativo Windows, può diventare una trappola degli hacker.

Redazione ImpresaCity

Sophos lancia un allarme di sicurezza informatica, mettendo in luce i rischi legati al Ballot Screen, ossia la schermata che darà a tutti gli utenti Windows la possibilità di decidere quale browser installare sul proprio Pc.
La schermata potrebbe trasformarsi in un'occasione d'oro per hacker e cybercriminali, sempre attenti a cogliere falle e punti deboli nella struttura informatica e nel comportamento dei singoli internauti.
Il Ballot Screen è il risultato della lunga querelle legale che ha visto coinvolte l'Unione Europea e Microsoft in materia di tutela della concorrenza: a partire dal primo marzo, Internet Explorer non sarà più il browser predefinito del sistema operativo Windows, lasciando così all'utente la libertà di scegliere anche tra Google Chrome, Safari, Opera, Firefox e altri.
Graham Cluley, senior technology consultant di Sophos, sottolinea come vi sia "il concreto rischio che i cybercriminali possano tentare di creare un falso Ballot Screen per ingannare gli utenti e indurli a scaricare programmi potenzialmente pericolosi".
La controversia legale tra Microsoft e l'Unione Europea ha avuto un'a risonanza mediatica enorme e saranno talmente tanti i computer su cui apparirà la schermata di scelta del browser che anche gli utenti più smaliziati potrebbero abbassare la guardia e seguire semplicemente le istruzioni, accettando di scaricare quello che credono essere un programma sicuro.
"Oltre al potenziale rischio di Ballot Screen fasulli, è importante ricordare che nessun browser è del tutto sicuro e necessita comunque di continui aggiornamenti e update, per evitare che hacker e cybercriminali possano sfruttare gli eventuali punti deboli", ha aggiunto Cluley.
Pubblicato il: 02/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud