Logo ImpresaCity.it

Google rivoluziona Gmail e sfida Twitter

Google Buzz ovvero cinque nuovi modi per condividere informazioni, video, foto, link all'interno di Gmail. Già disponibile in versione Mobile entro fine anno arriverà anche in versione Enterprise.

Redazione ImpresaCity

Bradley Horowitz, VP di Product Management, ha presentato in una webconference Google Buzz, una nuova applicazione che permette di visualizzare, direttamente in Gmail, aggiornamenti, foto, video ma anche link pubblicati dai propri amici, proprio come avviene nelle homepage dei più famosi social network come Facebook e Twitter.


Con Buzz gli utenti di Gmail hanno a disposizione cinque opzioni: Auto-following, Condivisione veloce,  Condivisione pubblica e privata, Integrazione Inbox e Filtro. Chi utilizza Gmail troverà nella schermata principale una nuova etichetta, chiamata, appunto, Buzz, nella quale apparirà automaticamente qualunque contenuto condiviso dai propri contatti mail e chat. Proprio come con Facebook, si potranno pubblicare foto, testi, link, immagini prese da Internet o da Flickr, video da YouTube, messaggi inviati su Twitter.
Per ogni contenuto si potrà decidere se condividerlo con tutti, vedendolo apparire anche nel proprio profilo pubblico o solamente attraverso i propri contatti. Google Buzz sarà strettamente collegato con la casella 'Posta in arrivo' di Gmail, che si aggiornerà quando è presente un commento o una replica a un contenuto pubblicato dall'utente.
Inoltre, un sistema di raccomandazioni, che ricorda molto il pagerank di Google, si incaricherà di segnalare le discussioni più affollate, anche se il loro autore non fa parte della cerchia di contatti.
Google Buzz è già disponibile in una versione mobile, chiamata appunto Buzz for Mobile.  Quando ci si collega a m.Google.com da un cellulare con GPS, l'applicazione traduce latitudine-longitudine in un luogo, come avviene con la localizzazione nei risultati locali. Date un'occhiata al blog mobile di Google se volete maggiori informazioni su questa funzionalità.
Ricordiamo che secondo i dati rilasciati da Nielsen, gli utenti di social network sono ormai oltre 300 milioni, contro i circa 280 milioni di persone che fanno uso della posta elettronica. E in questo ultimo contesto Gmail è il terzo servizio di posta elettronica più popolare al mondo, con 176,5 milioni di visitatori unici a dicembre 2009, secondo ComScore. Windows live Hotmail di Microsoft e Yahoo Mail sono, rispettivamente, al primo e secondo posto, con 369,2 milioni e 303,7 milioni di utenti unici.
Infine per chi vuole vedere una versione di Buzz for Mobile ecco il video.




Pubblicato il: 10/02/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud