Logo ImpresaCity.it

Il futuro di OpenOffice è roseo, parola di Oracle

Restato in disparte nell'ambito dell'acquisizione di Sun, il progetto software di office automation diventerà business unit della divisione software

Autore: Giuseppe Goglio

Nell'ambito dell'operazione Oracle-Sun rientra anche uno dei progetti software più significativi degli ultimi anni. Relegato in disparte dall'enorme impatto dell'acquisizione, in realtà il gruppo di lavoro collegato a Openoffice.org è tutt'altro che destinato a scomparire.

Nel corso dell'evento organizzato da Oracle in occasione del completamento dell'acquisizione, è stato infatti reso ufficiale anche l'annuncio che l'azienda di Larry Ellison continuerà a investire sia nelle attività di sviluppo e di marketing sia nel supporto della community di OpenOffice.org, destinata a diventare una business unit della divisione software. Inoltre, a breve la suite verrà affiancata da Oracle Cloud Office, applicazione online cui spetterà l'arduo compito di competere con Google Docs.  Per quanto riguarda Star Office infine, verrà ribattezzato con il nome di Oracle Office.
Oracle aveva preannunciato l'intenzione di mantenere il progetto OpenOffice.org già a ottobre 2009
, prima della OOo Conference di Orvieto, dove erano stati presentati in modo informale i programmi di sviluppo della suite, ora confermati. In dettaglio, si tratta di un ampliamento del supporto per le aziende attraverso l'infrastruttura Oracle, con una maggiore attenzione per gli utenti enterprise e l'integrazione delle applicazioni di business intelligence e content management.
Pubblicato il: 09/02/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud