Logo ImpresaCity.it

Office 2010, sempre più vicino

Microsoft ha rilasciato ad alcuni tester una release candidate di Office 2010. La versione pubblica dovrebbe vedere la luce entro tre mesi al massimo.

Andrea Sala

Microsoft Office 2010 è sempre più vicino. Da ieri, infatti, il colosso di Redmond ha reso disponibile ad alcuni tester la prima – e probabilmente unica – release candidate della famosa suite di produttività. La versione dovrebbe essere l'ultima provvisoria prima dell'effettiva commercializzazione, attesa entro tre mesi.
Dopo Office 2010 beta - rilasciato a novembre del 2009 e scaricato da più di due milioni di utenti - Microsoft ha dichiarato di non avere in programma altri rilasci pubblici prima di quello ufficiale. La Release to Manufacturers dovrebbe essere consegnata in aprile, mentre le prime copie dovrebbero arrivare nei negozi in giugno. Non ci saranno novità facilmente visibili da parte dell'utente: Office 2010 manterrà l'interfaccia a ribbon e continuerà a basarsi sul formato di file XML. Le numerose innovazioni "invisibili" concorreranno a un generale miglioramento delle performance per un'esperienza di lavoro più fluida e semplificata.
Saranno anche presentate declinazioni della suite a 64-bit e, questa sì è una novità, versioni web-based di  Word, Excel, PowerPoint e OneNote, riunite sotto il nome di Office Web Apps. Questa versione online di Office sarà utilizzabile via browser, senza rinunciare alle opzioni tradizionali degli applicativi in versione desktop. È chiara la mossa di Microsoft che, con Office Web App, intende contrastare la minaccia costituita da Google Docs e le altre applicazioni business create da Google.
Pubblicato il: 08/02/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud