Logo ImpresaCity.it

Ecco Nexus One, il primo telefonino Google

Basato su Android, e prodotto da Htc, il primo Googletelefonino oltre a essere in vendita negli Usa, e su un apposito canale online, in primavera verrà commercializzato in Italia da Vodafone.

F. Merli

Si alza il sipario e debutta Nexus One, il primo smartphone di Google. Oltre al prodotto, che costa 529 dollari, debutta anche il canale online per poterlo acquistare. Google, nello stile Web, ha attivato un vero e proprio canale di acquisto. Infatti all'indirizzo www.google.com/phone è possibile acquistare Nexus One senza piano telefonico (con qualsiasi SIM per rete GSM) oppure acquistare il telefonino cdebutta-ufficialmente-nexus-one-il-primo-googletel-1.jpgon il piano telefonico di uno degli operatori partner di Google.
"Nexus One rientra nella nuova categoria di dispositivi definita 'super-telefonini', con i chipset Qualcomm Snapdragon da 1GHz che lo rende potente quanto un computer portatile di 3 o 4 anni fa", ha commentato Andy Rubin, VP of Engineering di Google. "E' il nostro modo di alzare lo standard su cosa è possibile ottenere quando si tratta di creare la migliore esperienza mobile per gli utenti. Non vediamo l'ora di iniziare a lavorare con i produttori di dispositivi hardware e gli operatori di telefonia per portare sul mercato più telefoni, in tutto il mondo, attraverso questo canale", ha concluso il manager di Google.
[tit:Le caratteristiche hardware]
Il nuovo telefonino dispone di uno schermo da 3,7 pollici AMOLED con risoluzione 480x800 WVGA. Lo spessore è di 11.5 mm con un peso di 130 grammi. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 3GQSD8250, con velocità fino a 1GHz mentre la memoria è di 512MB, espandibile attraverso una scheda SD da 4GB (espandibile fino a 32GB)
Nexus One include una fotocamera da 5 megapixel con flash LED, autofocus, zoom, bilanciamento del bianco ed effetti colore, geotaggindebutta-ufficialmente-nexus-one-il-primo-googletel-2.jpgg mentre il telefonino dispone anche di un sistema di abbattimento dinamico del rumore (Audience Inc) e jack per auricolari stereo da 3.5mm con quattro contatti per inline voice e telecomando.
"Nexus One rappresenta una combinazione unica di design e innovazione che due aziende come Google e HTC possono avere quando collaborano insieme", ha dichiarato Peter Chou, CEO di HTC Corporation, il quale ha anche aggiunto che: "Nexus One porta avanti la strategia di HTC che consiste nell'offrire agli utenti una gamma di cellulari in grado di rispondere ad esigenze diverse".

[tit:Il software di Nexus One]
Google Nexus One gira sul sistema operativo Android 2.1, una versione della piattaforma software Eclair, che offre applicazioni e caratteristiche avanzate tra cui:
Google Maps Navigation, che offre la cosiddetta navigazione vocale "curva dopo curva" tipica dei sistemi satellitari per auto; Email più account Gmail; Inbox universale e supporto per Exchange; Rubrica telefonica con contatti aggregati da più fonti, compreso Facebook e possibilità di accedere ad Android Market, con accesso a oltre 18.000 applicazioni.
In aggiunta, Nexus One introduce nuove funzionalità e miglioramenti al software come la possibilità di utilizzare una tastiera a comando vocale per la compilazione di qualsiasi campo di testo, che si tratti di dettare un messaggio di testo o un instant message, comunicare tramite Twitter o Facebook o completare una email.
E' anche possibile effettuare una ricerca su Google, chiamare i contatti o chiedere indicazioni stradali semplicemente parlando con il telefono.
[tit:Prezzi, disponibilità e sviluppi futuri]
Nexus One è inizialmente disponibile nello store online di Google negli Stati Uniti al prezzo di 529 dollari senza piano tariffario oppure a partire da 179 dollari con un contratto di 2 anni con T-Mobile USA.
A breve, Verizon Wireless negli Stati Uniti e Vodafone Europe offriranno servizi ai clienti nelle rispettive aree geografiche. Per avere maggiori informazioni e ordinare Nexus One basta andare all'indirizzo www.google.com/phone.

Pubblicato il: 07/01/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud