Logo ImpresaCity.it

Yelp nelle mire di Google

Google ha avviato dei colloqui per acquisire Yelp, sito che recensisce le attività commerciali locali. Scontata l'integrazione con Google Maps e l'applicazione del database di Yelp per fini pubblicitari.

Andrea Sala

Google ha avviato le trattative per acquisire Yelp, popolare sito web che raccoglie recensioni scritte dagli utenti riguardo attività commerciali, ristoranti, alberghi e molto altro. L'operazione dovrebbe costare a Google circa 500 milioni di Euro e voci insistenti la danno già per conclusa.
I motivi che hanno spinto Google a interessarsi a Yelp sono facilmente comprensibili. Prima di tutto l'integrazione delle recensioni di Yelp – oltre 8 milioni – in Google Maps renderebbe quest'ultimo un servizio ancora più completo, con conseguente aumento del traffico di utenti.
Il secondo motivo è il probabile interesse di Google nei confronti della pubblicità locale, strutturata per inserzioni. Se il colosso di Mountain View convincesse i commercianti a spostare la pubblicità sul web potrebbe ottenere enormi guadagni. Inoltre, con l'espansione di dispositivi portatili ad alta connettività, le possibilità per l'advertising si moltiplicano: ad esempio un utente provvisto di smartphone potrebbe ricevere un annuncio mirato in base al luogo in cui si trova.
Continuano gli sforzi di Google in ambito pubblicitario, dopo le altre cinque acquisizioni effettuate negli ultimi sei mesi.
Pubblicato il: 22/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud