Logo ImpresaCity.it

Ericsson taglia 946 posti di lavoro

Ericsson chiuderà l'impianto di Gavle e licenzierà 90 dipendenti di Boras.

Autore: Redazione ImpresaCity

In un'ottica di contenimento dei costi, Ericsson ha annunciato un piano di esuberi in Svezia: la società chiuderà completamente l'impianto di Gavle e licenzierà i dipendenti di Boras, per un totale di 946 persone.
I tagli al personale rientrano nel tentativo di Ericsson di potenziare la propria competitività sul mercato tecnologico, che sta risentendo molto della crisi economica.
Pubblicato il: 09/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza