Logo ImpresaCity.it

Governo, tutelare le imprese dalla contraffazione

Lotta "intelligente" alla piaga della contraffazione per meglio tutelare i prodotti del Made in Italy: ecco l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato dal Ministero dello Sviluppo Economico con il CATTID.

Redazione ImpresCity

Il Governo farà ricorso anche alle nuove tecnologie per rendere più efficace il contrasto al fenomeno della contraffazione che, solo nel 2008, ha registrato nel nostro Paese un "fatturato" di oltre 7 miliardi di Euro, con una perdita erariale per lo Stato, tra imposte dirette ed indirette, di almeno circa 5,30 miliardi di Euro ed una perdita, in terminioccupazionali, di non meno di 130.000 unità.   
Per contrastare questo fenomeno nocivo per l'economia nazionale ed anche per i consumatori, il Ministero dello Sviluppo Economico ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il CATTID, il laboratorio di elevate tecnologie dell'Università La Sapienza di Roma, per lo sviluppo di specifiche soluzioni innovative volte alla valorizzazione e alla protezione dei diritti di proprietà industriale e del made in Italy
Il protocollo, in particolare, permetterà di diffondere la conoscenza ed incentivare l'impiego nella lotta alla contraffazione di strumenti ad alto valore tecnologico, come ad esempio il RFID (Radio Frequency Identification), una sorta di "francobollo digitale" che, applicato ai singoli prodotti, aumenta lasicurezza e la trasparenza della filiera in termini di tracciabilità e rintracciabilità.
Il Ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, ha detto che "l'innovazione tecnologica è una strada obbligata per combattere la contraffazione e per tutelare il made in Italy. Le merci contraffatte possono essere considerateuna forma di doping del mercato in quanto alterano la concorrenza e provocano non solo rilevanti danni alle imprese italiane, ma comportano anche rischi diretti per la salute dei cittadini e lasicurezza dei consumatori". Scajola tuttavia ha precisato che "nessuna strategia, anche tecnologica,contro la contraffazione può essere efficace e incisiva se non c'è il sostegnoattivo dei cittadini e delle imprese".
Pubblicato il: 02/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud