Logo ImpresaCity.it

Windows 7 è portatile con la chiavetta Usb

Microsoft ha rilasciato un tool gratuito che installa un file immagine di Windows 7 su un drive Usb. La soluzione è pensata per “portare” Windows 7 anche su quei dispositivi senza un drive Dvd, come i netbook o alcuni notebook.

Autore: Redazione ImpresaCity

Una delle finalità di Microsoft è quella di rimpiazzare con Windows 7 i precedenti sistemi poperativi anche sui dispositivi portatili con hardware più modesto. In linea con questa intenzione Microsoft ha rilasciato un’utility pensata per tutti quegli utenti che compreranno una copia di Seven online e che, quindi, scaricheranno un file immagine del neonato Os.
Il Windows 7 Usb/DVD Download Tool crea una partizione di avvio in un drive Usb – le comuni “chiavette” – e vi copia il file immagine del sistema operativo. Riavviando il sistema con la chiavetta inserita, si dovrà selezionare “flash drive” come dispositivo di boot primario e il Pc si avvierà in ambiente Windows 7.
Il drive Usb dovrà avere una capacità minima di 4Gb e il Pc su cui si eseguirà l’utility dovrà supportare Microsoft .NET Framework 2.0.
Il Windows 7 Usb/DVD Download Tool è anche utilizzabile per creare dischi di installazione "fisici", masterizzando il file immagine su Dvd o dischi Blu-ray.
Il colosso di Redmond puntualizza che l’utility servirà solo per scrivere l’immagine scaricata dal Microsoft Store. Non funzionerà, quindi, per un’immagine ricavata da un Dvd di installazione regolarmente acquistato.
Microsoft ha anche lanciato il Windows 7 Compatibility Center, servizio online che verifica la compatibilità di programmi e periferiche con Windows 7. Digitando nell’apposito search box il nome del dispositivo/applicazione che si vuole interfacciare con Windows 7 apparirà una pagina con la risposta, positiva o negativa, e gli eventuali problemi. In tale pagina gli utenti potranno anche esprimere parere contrario, motivando le proprie affermazioni.
Pubblicato il: 29/10/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud