Logo ImpresaCity.it

Connessione a fibra ottica utilizzata da 2 milioni di europei

Sono 2 milioni gli europei che utilizzano le connessioni a fibra ottica; in crescita del 18% rispetto al 2008.

Redazione ImpresaCity

Un settore in espansione quello della fibra ottica che ha registrato una a crescita del 18% rispetto al 2008-
La rete Fibre-to-the-home (Ftth,  cioè una tecnologia di accesso next generation che utilizza la fibra ottica nella connessione dell’ultimo miglio) resiste alla crisi economica e alla flessione dei mercati.
In termini di diffusione però emergono evidenti disparità geografiche: la nazione dove la rete è maggiormente utilizzata è la Svezia, a seguire Norvegia, Slovenia, Andorra, Danimarca, e poi ancora Islanda, Lituania, Paesi Bassi, Slovacchia e Finlandia; la Svezia mostra il 10% di diffusione della rete, fino ad arrivare al 2,4% raggiunto dalla Finlandia.
La predominanza di Ftth si ha in paesi come Scandinavia e le realtà economiche minori d'Europa; è un segnale del loro livello d'avanguardia, in grado di superare nazioni più grandi come Francia, Germania o Regno Unito. 
Estendendo lo sguardo all'Europa intera, attualmente sono 2 milioni gli utenti che usufruiscono di una connessione di questo tipo, mentre le previsioni per i prossimi indicano che 13 milioni di europei avranno accesso a questo sistema di connessione dal 2012, con una velocità che partirà da 100 Mbps. 
Nel febbraio del 2010 si terrà a Lisbona una conferenza sulla connessione Ftth, in cui sarà evidenziato il panorama attuale e delineati gli sbocchi futuri del mercato delle fibre ottiche.
Pubblicato il: 10/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud