Logo ImpresaCity.it

Bmc Software completa l’acquisizione MQSoftware

Con l’operazione Bmc è oggi in grado di proporre una soluzione unificata per il monitoraggio del messaging middleware e delle relative transazioni di business trasversali all'azienda.

Autore: Redazione ImpresaCity

MQSoftware è di Bmc Software; quest’ultima ha completato l’operazione di acquisizione dell’azienda che fornisce soluzioni di middleware management ed enterprise application transaction management.
L'acquisizione pemetterà di ampliare la piattaforma Business Service Management (Bsm) di Bmc, strumento che permette di fornire una visione completa di sistemi distribuiti e mainframe, fino a includere l'intera infrastruttura middleware e le transazioni business da essa supportate.
Con oltre 1.000 clienti a livello mondiale che operano nei mercati più diversi, dalle banche, assicurazioni, sanità, retail, industria, Tlc fino alla pubblica amministrazione, MQSoftware offre servizi di consulenza, formazione tecnica e soluzioni per gestione e monitoraggio middleware. Gli accordi di partnership con alcuni dei maggiori technology provider, Var e system integrator permettono a MQSoftware di fornire visibilità end-to-end in tempo reale sui flussi transazionali di business generando un incremento dell'efficienza operativa, garantendo la conformità normativa, proponendo soluzioni per il monitoraggio della disponibilità e del le prestazioni applicative, e ambienti Soa.
MQSoftware è già partner di Bmc Technology e MarketZone; per tale motivo Bmc conosce già il portfolio di soluzioni MQSoftware e ha già integrato il prodotto di transaction monitoring all'interno della propria soluzione di mainframe transaction.
L'acquisizione consentirà di presentare al mercato una nuova soluzione per il monitoraggio WebSphere MQ completa, scalabile e affidabile.
Il middleware rappresenta la base per l'integrazione di sistemi disomogenei, rendendo possibile l'erogazione dei servizi di business.
Un recente studio commissionato da Bmc ha rivelato che il 92% delle organizzazione IT di grandi dimensioni utilizza il middleware WebSphere MQ per supportare i servizi aziendali, mentre il 66% in generale ha confermato l'utilizzo di WebSphere MQ come parte integrante della propria infrastruttura IT.
Tra i benefici le aziende in termini di Roi che derivano dall'unione delle competenze delle due società, Bmc sottolinea la riduzione fino al 30% dei costi, grazie all'eliminazione dei silos di monitoraggio delle transazioni e il messaging middleware; riduzione fino al 90% del downtime, unificando il monitoraggio delle performance middleware delle transazioni e del messaging su diverse piattaforme e tecnologie; incremento fino al 40% della produttività del personale semplificando i compiti di gestione. 
Pubblicato il: 07/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud