Logo ImpresaCity.it

Da Confcommercio e Intesa Sanpaolo disponibili tre miliardi di euro per le aziende

Confcommercio e Intesa Sanpaolo hanno recentemente siglato un accordo per sostenere le piccole imprese di commercio, turismo e servizi. Pronti tre miliardi di euro per le aziende associate alla Confederazione.

Redazione ImpresaCity

Confcommercio e Intesa Sanpaolo hanno firmato un accordo che prevede la messa a disposizione da parte del gruppo bancario di un plafond complessivo di 3 miliardi di Euro destinato alle imprese associate alla Confederazione. Tale accordo è volto a sostenere le piccole realtà del commercio, del turismo e dei servizi, assicurando la liquidità necessaria per soddisfare le esigenze di cassa, per favorire il rafforzamento patrimoniale e la realizzazione di nuovi progetti.
L'accordo, sottoscritto dal presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, e dal consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, vuole essere un segnale positivo in risposta alla grave crisi e alle inevitabili conseguenze sulle imprese, le attività commerciali e quelle distributive. Il coinvolgimento delle rispettive strutture territoriali permetterà inoltre di verificare l'attuazione di tutti gli impegni condivisi, individuare nuove opportunità di sviluppo della partnership e valutare con tempestività situazioni aziendali specifiche. In particolare saranno operativi tavoli di lavoro, costituiti dalle Direzioni Regionali della Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo e dalle segreterie regionali e provinciali di Confcommercio, per agevolare l'utilizzo degli strumenti di garanzia e l'accesso al credito.
Pubblicato il: 02/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud