Logo ImpresaCity.it

Unicredit a supporto delle Pmi

Anche il Gruppo Unicredit, nello specifico UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma, Banco di Sicilia, UniCredit Corporate Banking, UniCredit Leasing, UniCredit Factoring, MCC, aderisce al programma di moratoria dei debiti alle imprese siglato i giorni scorsi da ABI, Governo, e Confindustria.

Redazione ImpresaCity

Dopo Intesa Sanpaolo è ora il turno di Gruppo Unicredit. L'11 di agosto, infatti, UniCredit ha firmato  l'accordo comune sottoscritto da ABI, Governo e diverse associazioni imprenditoriali (tra cui Confrtigianato, Cna, Casartigiani, Confesercenti, Lega Cooperative e Confapi) per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese.
Lo si legge da una nota che precisa che la firma dell'intesa - sottoscritta nello specifico da UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma, Banco di Sicilia, UniCredit Corporate Banking, UniCredit Leasing, UniCredit Factoring, MCC - conferma l'impegno già assunto nei mesi scorsi dal gruppo a sostegno delle imprese in difficoltà.
"Questo accordo -  ha affermato nella nota Carmine Lamanda, Responsabile Rapporti istituzionali del gruppo UniCredit - va a rafforzare le iniziative che UniCredit ha messo in campo ormai da diversi mesi a sostegno delle Pmi, a cominciare dal plafond di 7 miliardi di Impresa Italia, fino al recentissimo accordo firmato il 3 agosto con Confartigianato, Cna, Casartigiani e Confcommercio per prendere in esame le situazioni di disagio creditizio e traghettare, nei prossimi sei mesi, circa 10 mila piccole imprese a rischio chiusura fuori dalla fase di difficoltà".
Pubblicato il: 13/08/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud