Logo ImpresaCity.it

Italia e Gran Bretagna ottimiste sulla ripresa dell'industria

E’ ciò che rivela il Financial Time riportando uno studio di Kpmg condotto su 3.700 aziende nel mondo.

Autore: Redazione ImpresaCity

C’è più fiducia tra le industrie europee in merito a una possibile ripresa del settore. E tra i paesi più ottimisti su un’inversione di tendenza dei trend di produzione spiccano Italia e Gran Bretagna. E’ ciò che emerge da uno studio di Kpmg anticipato dal Financial Times che parla di una possibile ripresa dell'attività manifatturiera a metà del 2010.
Lo studio condotto su 3.700 industrie a livello mondiale mostra che si è passati da un indice relativo alle aspettative delle imprese minimo del -10,2 raggiunto lo scorso gennaio al livello più alto del +28 dello scorso luglio.
E, come detto, Gran Bretagna e Italia fanno registrare i picchi più positivi con risultati rispettivamente del 53,8 e  48,9.  E il fatto che tanti paesi vicini abbiano registrato oscillazioni dai 30 ai 40 punti è certamente d buon augurio per il futuro.
Occorre però procedere con cautela e non farsi prendere da facili entusiasmi, in quanto lo stesso studio evidenzia che le industrie manifatturiere europee prevedono comunque di effettuare tagli di investimenti nel prossimo futuro, a significare che non si è ancora così distanti  dal punto più basso del ciclo economico.
Pubblicato il: 10/08/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud