Logo ImpresaCity.it

Novell rafforza il supporto agli Isv

Nuovi sviluppi per Suse Appliance Program creato per per aiutare gli Isv a espandersi sul mercato.

Redazione ImpresaCity

Suse Appliance Program di Novell, soluzione appliance end to end che permette agli Isv di costruire, aggiornare, configurare e lanciare sul mercato appliance software supportate, continua a ricevere il consenso degli stessi Isv.
La soluzione porta vantaggi agli Isv in quanto Novell fornisce loro un completo supporto per il lancio degli appliance sul mercato; supporto che prevede accordi relativi al canale distributivo, operazioni di co-marketing, pricing e redistribuzione con l’obiettivo di ridurre i tempi necessari per rendere le appliance disponibili sul mercato.
Suse Appliance Program, costruito sulla piattaforma Suse Linux Enterprise, è composto da un insieme di tecnologie che permettono agli Isv di fornire in modo veloce le proprie applicazioni in ambienti fisici, virtuali o cloud computing, oltre a favorire la riduzione dei cicli di vendita e agevolare la ricerca di nuove opportunità di business.
Attualmente esistono più di 3,800 applicazioni Isv certificate sulla piattaforma Suse Linux Enterprise.
Molti Isv si uniranno a Suse Appliance Program per offrire le proprie applicazioni sotto forma di appliance. Alcuni dei primi membri di SUSE Appliance Program sono: Adobe, HP, Ibm, Ingres, Messaging Architects, Sap, Vmware.  
Pubblicato il: 30/07/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud