Logo ImpresaCity.it

Il passaporto con le impronte digitali arriva in Italia

Nella versione elettronica il nuovo passaporto sarà dotato di microchip contenente foto e impronte digitali del cittadino, rilevate mediante un apposito scanner. Si parte da Grosseto e Potenza. A breve l'estensione a tutto il Paese.

Autore: Redazione ImpresaCity

Al passo con l'Europa. Anche l'Italia, in linea con le normative europee, avrà il passaporto elettronico, che sarà dotato di microchip contenente foto e impronte digitali del cittadino.
Nei giorni scorsi il progetto è partito da due città, grosseto e Potenza, ma il sistema sarà presto esteso a tutto il nostro paese.
Le impronte digitali, considerate tra i migliori sistemi di identificazione in quanto uniche per ogni persona, sono rilevate attraverso un apposito scanner dotato di software di digitalizzazione.
Il costo di realizzazione di un documento elettronico di questo tipo è di circa 90 Euro, invariato quindi rispetto al passaporto tradizionale.
Pubblicato il: 01/07/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza